Nabucco per la chiusura del 2017

NABUCCO CONCLUDE IL DENSO ANNO DEGLI AMICI DELLA MUSICA DI MIRANDOLA E IL PENSIERO GUARDA GIA' AL 2018
di Lisa Menditto

Ha chiuso con un cast eccezionale il ricco anno associativo degli Amici della Musica di Mirandola. A salutarlo egregiamente è stato Nabucco, il dramma lirico verdiano che l'Associazione ha proposto al suo pubblico in forma di selezione da concerto il pomeriggio di domenica 10 dicembre. Nell'ormai familiare Auditorium Rita Levi Montalcini di via 29 Maggio, con il microfono della conduzione ferrata nelle mani del grande Daniele Rubboli, la storia del Re di Babilonia si è vista percorrere accuratamente e con magnetismo in tutti e i suoi quattro atti. Dopo la sinfonia d'introduzione fatta echeggiare a quattro mani dai Maestri Lucio Carpani e Luca Saltini, che hanno conferito da subito la giusta atmosfera, ad avverare ciò che dell'opera veniva narrato sono stati i cantanti Maria Simona Cianchi, Christine Knorren, Domenico Menini, Marzio Giossi e Francesco Ellero d'Artegna, i quali hanno alternato sulla scena con diverse interpretazioni e tanta bravura vocale i rispettivi personaggi di Abigaille, Fenena, Ismaele, Nabucco e Zaccaria. Tutta la responsabilità di un'orchestra per l'intero decorso del concerto nel pianoforte del Maestro Lucio Carpani, filo conduttore per musica e voci, quest'ultime trovanti ampliamento e arricchimento nei coristi dei fondamentali Coro Città di Mirandola e Corale Rossini di Modena, diretti da Luca Saltini. Arie tutte significative quelle intonate dai cori e dal cast: si ricordano fra le più sentite il Va Pensiero e Dio di Giuda. Ma l'attenta cura dello spettacolo non si è trattenuta solo alla professionalità musicale e vocale; anche l'aspetto visivo ha saputo appagare la platea di spettatori degli Amici della Musica con le belle immagini e l'impianto di luci gestiti da Augusto Longhini e Antonio Buoli, tecnico dell'Auditorium e vice-presidente degli Amici della Musica. A suon di applausi entusiasti si è così concluso quello che davvero è stato per l'Associazione un anno ricco di emozioni. Gli Amici della Musica di Mirandola ringraziano tutti i soci e simpatizzanti per aver reso possibile la realizzazione degli eventi e augurano un buon Natale e un piacevole inizio d'anno nuovo, al quale l'Associazione dà il prossimo appuntamento per continuare a promuovere sempre e solo la più bella musica. 

IMG 7108 piccolaIMG 7111 piccolaIMG 7123 piccolaIMG 7125 piccolaIMG 7128 piccolaIMG 7133 piccolaIMG 7143 piccolaIMG 7147 piccolaIMG 7150 piccolaIMG 7156piccolaIMG 7161 piccola
Pin it