Concerto degli Auguri, domenica 15 dicembre 2013


Domenica 15 dicembre 2013
Ore 16:00

 
Recital pianistico di

ROBERTO CAPPELLO


"Le grandi trascrizioni virtuosistiche"



robertocappello1

 

ROBERTO CAPPELLO, una tecnica trascendentale, una raffinatissima sensibilità artistica e spirituale, un costante impegno culturale e intellettuale nella scelta del repertorio volto a esaltarne i più alti contenuti, pongono l’arte interpretativa di Roberto Cappello ai vertici del concertismo contemporaneo. Dopo la vittoria del “Premio Busoni” nel 1976, ha iniziato una grande e nobile carriera che lo ha visto acclamato protagonista nei teatri più prestigiosi di tutto il mondo, sia nelle vesti di solista, sia con orchestra e formazioni da camera. All’intensa e aristocratica attività concertistica affianca, con esemplare rigore e impegno, quella didattica che prevede numerose masterclasses, seminari e corsi di perfezionamento. In virtù della sua riconosciuta capacità di un giudizio sereno e obiettivo è costantemente invitato a presiedere giurie di concorsi pianistici nazionali ed internazionali. Dal 2010 è Direttore del Conservatorio di Musica “ Arrigo Boito” di Parma.




PROGRAMMA

F. Schubert – F. Liszt, 12 Lieder

(1797-1828) -  (1811-1886)                                                  

Sei mir gegrüsst                      (ti giunga il mio saluto)

Auf dem Wasser zu singen    (da cantare sull’acqua)
Du bist die Ruh’                    (tu sei la pace)
Erlkönig                                 (il re degli elfi)

Meeresstille                            (sopra le acque regna una pace     profonda)
Die junge Nonne                    (la giovane monaca)
Frühlingsglaube                      (fede di primavera)
Gretchen am Spinnrade          (Margherita all’arcolaio)
Ständchen (von Shakespeare)     (serenata di Shakespeare )
Rastlose Liebe                        (amore senza pace)
Der Wanderer                         (il viandante)
Ave Maria

 
R.Schumann – F. Liszt, Zwei Lieder

(1810-1856) - (1811-1886)                                                   

Widmung                               (dedica)

Frühlingsnacht                       (notte di privavera)

 
F.Chopin – F. Liszt, Sechs Polnische Lieder op. 77

(1810-1949) - (1811-1886)                                                   

Mädchens Wunsch                 (desiderio di fanciulla)

Frühling                                  (primavera)
Das Ringlein                          (l’anellino)
Bacchanal                               (baccanale)
Meine Freuden                       (le mie gioie)
Die Heimkehr                         (ritorno a casa)

 
F.Chopin, Polacca op. 53 “Eroica”

(1810-1849)
Pin it