IMG 7604 piccola

DA MILANO, I SOLISTI DELL’ORCHESTRA DEL TEATRO ALLA SCALA OSPITI DEGLI “AMICI DELLA MUSICA” DI MIRANDOLA

È stato un raro privilegio quello di accogliere in Auditorium “Rita Levi Montalcini” a Mirandola le prime parti solistiche dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano. I solisti hanno preso parte sul palcoscenico di via 29 maggio, lo scorso 22 aprile, per un concerto a cura degli “Amici della Musica” di Mirandola che hanno dedicato loro una data importante all’interno della nona edizione del cartellone musicale di “Mirandola Classica”. Interpreti inauguratori di una settimana di eventi dell’Associazione che unisce in singole date fattori nel contempo di carattere storico e musicale, come la Mostra sul tenore Mario del Monaco aperta sino a domenica 29 aprile, il flautista Andrea Manco, l’oboista Fabien Thouand, il clarinettista Fabrizio Meloni, il fagottista Gabriele Screpis e il cornista Jorge Monte de Fez hanno eseguito preziosi spartiti di W. A. Mozart, F. Poulenc e G. Gershwin. Ad accompagnare il quintetto è stato un altro nome saliente del panorama musicale, e più precisamente pianistico, il M° Takahiro Yoshikawa, già ospite degli “Amici della Musica” di Mirandola in una precedente stagione concertistica e riascoltato con molto piacere. Dal “Quintetto per pianoforte e fiati” K452 in mi bemolle maggiore di Mozart, ora intimo ora più animato, a un a tratti quasi jazzista “Sestetto per pianoforte e fiati” di Poulenc, passando per la Suite dall’opera “Porgy and Bess” di Gershwin, arrangiata per fiati, i solisti hanno saputo indubbiamente soddisfare il proprio pubblico e non hanno mancato di innalzare ancor più il vanto mirandolese degli “Amici della Musica”, ben capaci di instaurare, con la cultura, legami con persone e storie che varcano ogni confine.
Share This