(Articolo a cura di Matteo Silvestri)

22 settembre 2013, Concerto lirico Viva Verdi presso Villa Tagliata 

“Penso che sia un principio educativo, addirittura etico, un momento di aggregazione e unione, un tempo ripuliva l’anima e il cuore e sviluppava una sensibilità nei confronti di tutto, come per esempio sulla natura, nasceva così un’empatia che oggi si sta spegnendo. I giovani dovrebbero scoprire il loro profondo, ma manca proprio la possibilità di farlo, in quanto non sono educati a sentire questi messaggi.”
Questa è stata la risposta di Paola Fornasari Patti fondatrice, presidente, responsabile artistica e didattica dell’Associazione Kairòs alla domanda perché l’Italia dovrebbe investire sulla musica lirica. In occasione del bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, l’Associazione “Amici della Musica” Mirandola, ha organizzato un concerto lirico selezionando i brani delle più importanti opere dell’autore. A esibirsi a villa Tagliata sono stati proprio i giovanissimi allievi della scuola Kairòs che hanno cantato con sicurezze le opere verdiane.
Sicuramente questi giovani cantanti hanno sentito la “chiamata” proprio come dice la Maestra Fornasari, infatti può essere definita una vocazione quella di iniziare un percorso verso la musica lirica. Ed è importante che il cantante si senta coinvolto con il pubblico, poco importa se è un amatore o un professionista.
Purtroppo i giovani non si rendono conto che la lirica non è una cosa passata, antica, ma è odierna! Infatti c’è un sistema che non la fa più apprezzare, ecco perché, oggi come oggi, la Maestra cambierebbe tutto nel panorama della lirica. Tuttavia prima di lasciarci ha un preziosissimo consiglio da dare a tutte quelle persone, giovani e non, che vogliono avvicinarsi a questo mondo: “Bisogna ascoltare la sola musica, non preoccuparsi se all’inizio non se ne capiscono le parole, ma approfittarne per farsi trasportare dalla bellezza della melodia, la musica ha il potere di parlare da sola, poi ci sarà tempo per imparare il testo e infine capirlo.”

2013.09.22 Foto Viva Verdi per sito